Loading...
Passeggiata alcolica a Venezia2018-09-11T09:56:55+00:00
Itinerari a Venezia > Passeggiata alcolica a Venezia

Passeggiata alcolica a Venezia

Per la passeggiata alcolica, abbiamo previsto di attraversare Venezia partendo dalle Fondamente Nuove per arrivare in Campo Santa Margherita, con 10 tappe enogastronomiche.

Il numero ideale è 8 persone: vi suggeriamo di ordinare sempre una bottiglia di vino con 8 bicchieri, risparmierete qualche euro e sarà molto più agevole ordinare semplificando la vita all’oste!

Divertitevi, ma rispettate la città e chi ci abita.

Itinerario

La prima sosta la facciamo all’osteria da “Alberto” dove i più audaci e fedeli seguaci della tradizione possono ancora trovare al banco i “nervetti coa segola”.

La seconda tappa è da “Un mondo divino” (conosciuta anche come “la macelleria”), dove ammetto che ogni volta sono indeciso su cosa ordinare: polpette, involtini, sarde, trionfano colorati sul bel banco di questo locale.

Terza tappa dal “Ricio peoco“, anche qui ampia scelta di cichetti e poco lontano il quarto giro lo facciamo “Ai promessi sposi” altra tipica e storica osteria veneziana che offre comunque una discreta scelta di cichetti al banco.
La quinta tappa la facciamo in Campiello del Remer nell’omonina taverna. Il locale non è adatto come tappa per un giro a bacari però la locantion è talmente bella che vale sempre la pena farci una sosta.

E così siamo a metà del nostro giro.

Ripartiamo in direzione Rialto, passiamo il ponte e la sesta tappa la facciamo al “Bancogiro” in campo San Giacometto.
Si prosegue verso San Polo e la settima tappa è l’antica “Osteria Ruga Rialto“, se non si arriva troppo tardi il banco è ben rifornito.

Proseguiamo e lungo la strada l’ottava tappa è a “La patatina“.

Dopo una breve verifica sullo stato di lucidità della compagnia ci si dirige verso “El Sbarlefo San Pantalon“, interessante la scelta dei vini e fenomenali le polpette al formaggio.

E finalmente la decima tappa in campo Santa Margherita “Alla bifora“: se il tempo è bello si si può accomodare sui tavoli all’esterno.

Non preoccupatevi se i cicchetti al banco scarseggiano, potete sempre ordinare un ottimo tagliere di affettati e formaggi.

Informazioni sull’itinerario

  • Tempo di percorrenza: 2 ore e 50 minuti

  • Distanza: 3900 metri

Mappa dell’itinerario

Tappe dell’itinerario

  • Alberto, Calle Giacinto Gallina, Cannaregio 5401,Venezia – Tel. 0415238153

  • Un mondo divino (La macelleria), Sestiere Cannaregio, 5984/A, Venezia – Tel. 0415211093

  • Ricio peoco, Sestiere Cannaregio, 4462

  • Ai promessi sposi, Cannaregio 4367 Calle dell’oca, Venezia – Tel. 0415228609 – chiuso Mercoledi

  • Remer, Cannaregio, 5701 campiello del remer, Venezia – Tel. 3493365168

  • Bancogiro, Campo San Giacometto, San Polo 122, Venezia – Tel. 0415232061

  • Osteria Ruga Rialto, San Polo, 692, Venezia – Tel. 0415211243

  • La patatina, S. Polo 2741/A Calle Saoneri, Venezia- Tel. 0415237238

  • El Sbarlefo San Pantalon, Calle San Pantalon, 3757, Venezia

  • Alla bifora, Campo Santa Margherita, Dorsoduro 2930, Venezia – Tel. 0415236119

Foto