ISOLE VENEZIANE

Le isole di Venezia hanno tutte un tratto distintivo e unico: scopri tutte le isole veneziane da visitare

Isole della laguna veneta

Le isole veneziane possono essere raggruppate per morfologia in 3 gruppi.

  1. quelle emerse per azione dei fiumi: Venezia, San Giorgio, Giudecca, Mazzorbo, Burano e Torcello
  2. quelle formatesi come relitti ducali: Chioggia, Pellestrina, Lido, Treporti, Lio Piccolo, San Erasmo, Vignole e Certosa
  3. quelle artificiali, per azione dell’uomo ottagoni, per guardia delle valli da pesca o per scopi urbani come il Tronchetto, parcheggio automobilistico o come nel caso dei Laghi per esigenze di smaltire i fanghi scavati nel Canal Taglio

L’equilibrio tra terra e acqua, a lungo portato avanti con la Serenissima, viene messo in crisi nell’ottocento quando gli interessi privati si sono scatenati: interramenti, chiusure di valli, il ponte translagunare fino ad arrivare ai giorni più recenti con scavo di canali nuovi che inevitabilmente cambiano l’equilibrio.

Due dati su tutti, come Guido Fuga e Lele Vianello ci segnalano nel loro fantastico libro “Navigar in laguna, fra isole fiabe e ricordi”:

  1. secondo il catasto austriaco a metà ottocento le isole veneziane erano 62 ora siamo a 40
  2. la superficie delle barene a inizio novecento era di 149 kmq contro gli attuali 48 kmq, un chilometro all’anno per via del moto ondoso che sicuramente tutti noi conosciamo

Muoversi oggi tra le isole della laguna di Venezia è possibile con i mezzi pubblici, i vaporetti. Infatti la maggior parte delle linee collegano il centro della città di Venezia con le varie isole. Di seguito le diverse linee di Venezia:

  • LINEA 4 vi porta a Murano e si sale difronte alla stazione ferroviaria.
  • LINEA 5 vi porta verso il Lido di Venezia.
  • LINEA 12 vi porta al giro classico della laguna veneta: Burano, Murano e Torcello. Inoltre potete raggiungere San Michele e Treporti. Si sale da Fondamente Nove.
  • LINEA 14 vi porta a Murano come la linea 4 ma si sale da Piazza San Marco.

Tutte le linee sono attive dalle 6 del mattino fino alle 22:30.

Se avete la possibilità l’ideale per visitare le isole veneziane è in barca a remi, a vela o a motore purché nel rispetto dei limiti e di chi si incrocia perché la laguna veneta è di tutti.

ISOLE DI VENEZIA

Scopriamo insieme le isole di Venezia da visitare! Youvenice ha selezionato per te le isole tra laguna nord e laguna sud per capire cosa dovete assolutamente vedere nella prossima vacanza a Venezia!

san francesco del deserto

San Francesco del deserto è una piccola isola tra Burano e Sant Erasmo, tanto tempo fa esisteva un ponte che univa le due isole.
Il nome anticamente era isola delle due vigne e il suo proprietario era un nobile veneziano di nome Jacopo Michiel.

San Lazzaro degli Armeni

San Lazzaro degli Armeni è una piccola isola della laguna di Venezia che si trova accanto al Lido e al Lazzaretto Vecchio. La riconoscete a prima vista perché il campanile è a forma di cipollotta e intorno sorge una natura rigogliosa di piante molto diverse da quelle locali …